SCOPRI TUTTE LE PAGINE RELATIVE ALLA LUNA
 
CARATTERISTICHE GENERALI

La Luna è l'unico satellite naturale della Terra.

Può essere descritto come "astro solido", privo di luce propria.
L'unico motivo per cui a noi appare luminosa, è che il 7% della luce solare che riceve il nostro satellite, viene riflesso sulla Terra.
Il 93% della luce rimanente, viene assorbito dal suolo lunare, costituito da rocce scure e, disperso come calore.

Anche se noi consideriamo la Luna come sferica, in realtà la sua forma assomiglia più ad un ellissoide a tre assi.

Sulla Luna vi è un'assoluta mancanza di atmosfera.
Infatti, l'attrazione gravitazionale del nostro satellite è minore rispetta a quello della Terra, quindi le particelle necessitano di una forza minore per poter “scappare nello spazio”.

Le conseguenze di questa differenza sono molteplici:
  1. non vi sono fenomeni meteorologici, quindi il paesaggio lunare viene modificato unicamente dall'impatto violento di meteoriti
  2. il cielo osservato dalla Luna è nero
  3. il circolo di illuminazione separa nettamente il dì dalla notte
  4. mancanza di acqua in forma liquida e gassosa.
    Infatti le elevate temperature diurne presenti sul nostro satellite, fanno evaporare l'acqua all'istante.
La durata del dì e della notte sono di 14 giorni.
La Luna compie un giro su se stessa molto più lentamente rispetto alla Terra.
Questo fa si che la parte illuminata dal Sole raggiunga temperature molto alte, mentre quella in ombra si raffredda velocemente.

In generale la Terra e la Luna dovrebbero essere considerate come un sistema planetario doppio o biplanetario.

Questo perché:
  1. la Luna è uno dei maggiori satelliti del Sistema Solare, mentre la Terra uno dei pianeti più piccoli
  2. l'influenza del Sole sulla Luna è tale che non si possa parlare unicamente di satellite, ma di un piccolo pianeta.
    (Visita la sezione riguardante i MOTI DELLA LUNA per saperne di più).
Ogni giorno la Luna sorge con 50 minuti di ritardo rispetto alla sfera celeste.
Si ha così uno spostamento giornaliero verso Est di 13°.